Featured Post

60,000 rapes carried out by UN staff

A WHISTLE blower has claimed UN staff could have carried out 60,000 rapes in the last decade as aid workers indulge in sex abuse unchec...

Friday, February 10, 2012

GASLAND


E’ appena arrivata su Youtube la versione di Gasland con sottotitoliin italiano. Si tratta del famoso documentario prodotto e girato due ani fa da Josh Fox sul fracking, l’estrazione del metano intrappolato nelle rocce (è anche chiamato gas scisto) che avviene violentando, per così dire, il sottosuolo: fratturato, crepato, scassato in profondità da iniezioni di acqua e sostanze chimiche per liberare il gas.
Il fracking ha permesso agli Usa di nuotare (praticamente) nel gas. Ma a costo di violentare la Terra: si producono terremoti. L’acqua del rubinetto, se accosti un fiammifero, prende fuoco. Avvelenamento diffuso. Lo spiega il documentario, ed è bene tenerlo presente perchè il fracking è anche questione europea.
Polonia, Ungheria, Bulgaria (che ha detto no, grazie) sono ricche di giacimenti non convenzionali. Pare che qualcosa verrebbe fuori anche in Pianura Padana, a cercar bene.
Le sostanze chimiche addizionate all’acqua iniettata a grande pressione nelle rocce non spariscono magicamente. Restano lì. E nel sottosuolo ci sono le riserve di acqua potabile: negli Usa molte comunità rurali sono convinte che il fracking abbia avvelenato l’acqua indispensabile per irrigare i campi e allevare il bestiame.
Da una parte i petrolieri - i colossi aziendali del settore idrocarburi spalleggiati da legioni diavvocati – dall’altra qualche contadino tutt’al più munito di forcone.
La prova provata dell’inquinamento chimico dell’acqua, che io sappia, non c’è ancora (sospetti fortissimi sì, però). E’ invece ormai assodato che il metano liberato fratturando le rocce può finire nelle riserve sotterranee d’acqua, quelle da cui attingono gli acquedotti.
E’ quel fenomeno per cui, se accosti un fiammifero ad un recipiente pieno di acqua del rubinetto, vedi levarsi il fuoco.
Gasland contiene anche la testimonianza surreale di un tale che, in zona di fracking, si fa la doccia al buio, nel timore che una scintilla susciti le fiamme.
E poi la questione dei terremoti che si producono in zone non sismiche, ma soggette al fracking. Finora è provato il collegamento con terremoti lievi, non distruttivi. In Gran Bretagna un procedimento di fracking è stato sospeso proprio per via dei terremoti.
Links:  Il sito internet di Gasland, una recensione di Gasland su Effetto Terra, il fracking su Wikipedia e su English Wikipedia, dove la voce è più completa.

Fracking, violentare la Terra per estrarre gas. Il film Gasland con sottotitoli italiani 08 febbraio 2012



No comments:

Post a Comment

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...