Featured Post

60,000 rapes carried out by UN staff

A WHISTLE blower has claimed UN staff could have carried out 60,000 rapes in the last decade as aid workers indulge in sex abuse unchec...

Friday, February 20, 2015

Swiss Leaks nella Lista Falciani anche il Vaticano

Anche il Vaticano è sotto le pesanti accuse di Hervé Falciani, nell’ambito dello scandalo sui grandi evasori fiscali di Swissleaks

L’informatico ex dipendente della banca HSBC, che anni fa trafugò la lista dei 100mila clienti del colosso del credito britannico di Ginevra, ha dichiarato che “le investigazioni italiane sullo Ior (la cosiddetta ‘Banca Vaticana’) subirono il veto della Santa Sede, mentre la Svizzera era disposta a collaborare”. 

L’italo-francese Falciani, che si è appellato a Papa Francesco perché possa dare un importante messaggio al mondo anche in questa occasione, ha precisato che è del tutto intenzionato a subire il processo in Svizzera, a patto che non sia trattenuto in carcere come misura preventiva. 

“Se avrò tutte le autorizzazioni per andarci – ha detto – andrò in Svizzera a spiegare gli errori fatti e a dare un contributo. In Italia hanno fatto tutto gli agenti dei servizi, a bloccarli sono state le alte sfere. Nel 2011 al governo c’era Silvio Berlusconi

Se oggi il primo ministro Matteo Renzi o qualsiasi altro politico mi contattasse per provare a rompere certi meccanismi, io accetterei ben volentieri.” 

Falciani ha presentato in Italia il suo libro La cassaforte degli evasori

Intanto, la Procura di Ginevra ha aperto il procedimento per riciclaggio aggravato nei confronti della filiale svizzera della banca HSBC, con immediate perquisizioni in sede.

Swissleaks, Hervé Falciani accusa anche il Vaticano giovedì, febbraio 19th, 2015


Ti piace?

No comments:

Post a Comment

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...